Agroalimentare

Consulenze Agroalimentari

Consulenze agroalimentari by OmniaAgroalimentare.itIl nostro ventaglio di consulenze agroalimentari sono volte all’adeguamento delle aziende agricole, di quelle agroambientali e nell’agrindustria in genere, specificatamente in tema di qualità, l’igiene delle produzioni agroalimentari e la sostenibilità del cibo iniziano dalla coltivazione; per prevenire eventuali problemi è necessario quindi verificare la sicurezza di tutti i punti della filiera, dalla materia prima fino al trasporto dei cibi nel punto vendita. Questa diviene anche una questione di trasparenza e sicurezza, che sono oggi leve per rendere il prodotto appetibile sotto tutti i punti di vista e anche un volano aumentarne la competitività sul mercato.

OmniaAgroalimentare.it offre una consulenza flessibile nei confronti di imprese con dimensioni variabili e con organizzazione strutturale di diverso livello, per adeguare le Aziende alle norme cogenti ed accompagnarle all’introduzione agli standard volontari in materia di qualità, igiene e sicurezza alimentare, ambiente, sicurezza sui luoghi di lavoro. Il risultato finale garantisce la qualità al consumatore: un alimento sano, sicuro e con impatto ambientale e sociale sostenibile.

Omnia affianca organizzazioni private ed enti pubblici per l’allineamento alle norme cogenti e agli standard volontari in materia di qualità, sicurezza, sicurezza alimentare, ambiente, energia e responsabilità sociale. Dalle piccole imprese sino alle grandi organizzazioni con processi produttivi complessi ed interventi molteplici e sovrapposti, l’approccio è integrato e semplificativo, mirato a realizzare sistemi sostenibili ed efficienti.

Su tutte le tematiche relative a qualità, sicurezza, sicurezza alimentare, ambiente, energia e gestione rifiuti, Omnia Agroalimentare svolge una attività di formazione specialistica sia in azienda che in aula.

 


Il Sistema di Sicurezza Agroalimentare

Il Sistema di Sicurezza Agroalimentare è ottimizzato, normato ed è atto a garantire gli Standard di Sicurezza Agroalimentare; altresì consente una gestione efficace degli obblighi di Legge vigenti in materia e aiuta l’azienda a tenere sotto stretto controllo i rischi potenziali all’attività di messa sul mercato del cibo. Infatti, ogni azienda nel settore agroalimentare ha l’obbligo di elaborare, aggiornare e rispettare il proprio sistema di autocontrollo basato sui principi del Protocollo HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points, letteralmente Analisi dei Pericoli e dei Punti Critici di Controllo), al fine di garantire la qualità dei prodotti che mette in commercio.

Lo sviluppo di un Sistema di Sicurezza Agroalimentare permette non solo di identificare pericoli fisici, chimici e biologici, ma anche di identificare e monitorare possibili sorgenti di contaminazione dei cibi. Infine, la Certificazione secondo gli Standard di riferimento dimostra che l’azienda opera attivamente per gestire la sicurezza alimentare e per prevenire i rischi.