sicurezza in agricoltura

Inquinamento puntiforme e deriva da agrofarmaci: come ridurre i rischi

Sempre maggiore è la necessità di garantire la massima sicurezza ambientale, dell’operatore e del prodotto finale (alimentare) nell’ambito delle attività produttive agricole. Sotto questo punto di vista, particolare importanza assumono le fasi di preparazione e distribuzione delle miscele fitoiatriche e quella di gestione dei prodotti residui (miscela residua nell’irroratrice, acque di lavaggio attrezzatura, contenitori vuoti […]

INAIL, Bando Isi-Agricoltura 2016: 45 milioni di euro per la sicurezza

Il finanziamento è destinato agli investimenti per l’acquisto o il noleggio di macchine e trattori caratterizzati da soluzioni innovative per l’abbattimento delle emissioni inquinanti, la riduzione del rischio rumore e il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali delle aziende. BENEFICIARI Micro e le piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti […]

Agricoltura: semplificazioni per i lavoratori stagionali

Con Decreto Interministeriale del 27 marzo 2013, riguardante la“Semplificazione in materia di informazione, formazione e sorveglianza sanitaria dei lavoratori stagionali del settore agricolo”, i tre Ministri firmatari, applicano quanto disposto dell’art.3 comma 13 del D.Lgs 81/08, elaborato con riferimento all’avviso comune stipulato in data 16 settembre 2011 dalle organizzazioni sindacali e datoriali comparativamente più rappresentative del […]

INAIL – Bando ISI 2015

REGIONE PUGLIA, INAIL: BANDO ISI 2015 Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro Dal 1° marzo 2016 e fino alle ore 18.00 del  5 maggio 2016 sarà attiva la procedura informatica per la compilazione delle domande. REQUISITI E CONDIZIONI DI AMMISSIBILITÀ avere attiva nel territorio di […]

Corso di Abilitazione alla conduzione di trattori agricoli e forestali gommati e cingolati

Per chi opera nel settore agricolo, tutti coloro che utilizzano il trattore (anche occasionalmente e saltuariamente) siano titolari, coadiuvanti famigliari, soci, dipendenti o lavoratori autonomi sono obbligati dal 31/12/2015 a seguire un corso di formazione con successivo rilascio dell’abilitazione. Sono obbligati anche i pensionati, famigliari, collaboratori esterni provenienti da altri settori lavorativi o disoccupati che guidano il […]